Vittoria Risi Bio


Nome: Vittoria Risi
aka: Jessica Rabbit veneziana
Data di nascita: 1978-08-21
Altezza: 175 cm
Peso: 54 kg
Misure: 90-60-90
Capelli: Bionda
Occhi: Verde
Etnia: Bianca
Sito uffiale : Sito ufficiale di Vittoria Risi
Rank: 38
Visite: 23608

Biografia

Vittoria Risi, pseudonimo di Tiziana Zennaro, nata a Pellestrina, il 3 novembre del 1978, è un`attrice pornografica italiana. Dopo aver finito l`Accademia di Belle Arti, intraprende la carriera di agente immobiliare per diversi anni nella sua citta` natale, Venezia. Decide di abbandonare questa carriera lavorativa per dedicarsi ad un`altra, in particolare quella di attrice pornografica.E` compagna di Vittorio Sgarbi, e grande tifosa della Juventus. Nel 2006 contatta il sito pornografico Delta di Venere per esprimere il proprio interesse al mondo dell'hard, che la fa quindi partecipare al Mi-Sex del 2007. Firma un contratto con la casa di produzione storica del settore MGR Communications che le permette di esordire nel settore del cinema porno con il suo primo film, Barcelona in love (2008). Il secondo film e` Le mie storie intime; il terzo, Il piacere del peccato, viene girato a Santo Domingo. Nel giugno 2008 e` tra i protagonisti, come attrice, della docu-fiction „Ciak, si giri!” prodotta da Sky, che mostra i retroscena delle produzioni dei film in Europa. Nel febbraio del 2009 è diventata madrina della "Fiera del Gioco e del Gusto" al Carnevale di Venezia interpretando la figura di Veronica Franco. Nell'edizione di marzo 2009 compare sulla copertina di BikersLife. Nel 2010 interpreta Moana Pozzi nel film hard „I segreti di Moana” di Riccardo Schicchi. Diventa sempre piu` conosciuta, e data la sua sensualita` è stata definita „la Jessica Rabbit veneziana". Nel 2013 esordisce in una produzione statunitense, nel film Gape in Italy diretto dal regista Omar Galanti per Evil Angel. Il nome scelto inizialmente per la carriera nel porno è Vittoria Guidi, un cognome veneto; a causa delle sue conoscenze nel mondo della pittura sceglie di cambiarne il cognome, per evitare ripercussioni a causa della forte somiglianza con il nome del pittore Virgilio Guidi: viene scelto il cognome Risi, per assonanza al cognome precedente.

Conteuti per questa modella